Hai un sogno nel cassetto?

Raccontaci la tua passione perduta,
la trasformeremo in un’opera d’arte.

Guarda lo spot!

A volte nella vita siamo costretti a mettere da parte le nostre passioni… è quello che succede a chi soffre
di fibrillazione atriale, per cui azioni anche banali possono diventare fonte di rischio.
Ricominciare a vivere con sicurezza e fiducia la propria vita, però, è possibile…

La Campagna

“Riprenditi la Vita”, una campagna dedicata ai sogni nel cassetto per parlare di ictus cerebrale e fibrillazione atriale

Per chi soffre di fibrillazione atriale, “riprendersi la vita” significa ricominciare a coltivare in sicurezza quelle passioni messe da parte a causa dei rischi legati alla terapia.

La maggior parte delle persone con fibrillazione atriale, infatti, deve intraprendere una terapia a base di farmaci anticoagulanti, che servono a rendere il sangue più fluido e a prevenire la formazione di coaguli, riducendo così notevolmente la possibilità di avere un ictus.

Tuttavia, il timore di esporsi a conseguenze gravi nel caso si presenti una situazione di emergenza che può provocare un’emorragia è comune a molte persone affette da questa anomalia del ritmo cardiaco e può comprometterne la qualità della vita.

“Riprenditi la vita” è un progetto realizzato da A.L.I.Ce. Italia Onlus per parlare di ictus cerebrale e fibrillazione atriale (FA) e per restituire fiducia a chi si sente limitato nelle proprie attività a causa della malattia e dei trattamenti che deve seguire per tenerla sotto controllo.

Oggi, infatti, la scoagulazione reversibile permette di neutralizzare nell’arco di pochi minuti la terapia anticoagulante, quando è necessario.
Questo significa poter tornare a fare con tranquillità anche quelle attività che si erano messe da parte per timore di possibili rischi, ma soprattutto riuscire ad affrontare con maggior sicurezza e fiducia la propria vita!

Le vostre storie

I protagonisti di questi ritratti sono persone che hanno deciso di scegliere la prevenzione
e che hanno preso parte all’iniziativa, facendosi visitare dai nostri specialisti. Per premiarli li abbiamo rappresentati insieme al loro sogno nel cassetto

Vedile tutte

Il tour

La salute passa per la prevenzione.
Tieniti aggiornato sulle prossime tappe del tour e partecipa ai nostri screening gratuiti:
la squadra di “Riprenditi la vita” sta per arrivare nella tua città!

Milano
Guarda la galleria di foto

Il 5 ottobre 2017 ai Giardini Indro Montanelli di Milano ha preso il via il primo evento della seconda edizione di “Riprenditi la vita”: per tutto il giorno il pubblico ha potuto usufruire di uno screening gratuito di pressione arteriosa e fibrillazione atriale, realizzato dai volontari delle sezioni lombarde dell’Associazione. Inoltre, i nostri illustratori professionisti hanno permesso a tutte le persone che hanno partecipato di rivivere passioni perdute o mai realizzate tramite un ritratto personalizzato.

 

Napoli
18/05/2018 - 10:00
Piazza Dante - Napoli

Debutta a Napoli la terza edizione di “Riprenditi la vita”, la campagna informativa sulla Fibrillazione Atriale (FA) e sull’importanza di tenerla sotto controllo per evitare ictus invalidanti, organizzata da A.L.I.Ce. Italia Onlus, Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale.

Venerdì 18 maggio in Piazza Dante verrà allestito uno stand, messo a disposizione dalla Protezione Civile, all’interno del quale il pubblico potrà usufruire gratuitamente di uno screening qualificato di pressione arteriosa e fibrillazione atriale, realizzato con il prezioso supporto di Neurologi e personale infermieristico locali, oltre che dai volontari di A.L.I.Ce. Campania Onlus.

Il tour informativo, che ha ottenuto il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Napoli, dell’Italian Stroke Organization (ISO), della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG), della Società Italiana di Neurologia (SIN) e della Società Neurologi Ospedalieri (SNO), toccherà in tutto 10 città italiane, concludendosi a Roma il prossimo 29 ottobre, data in cui si celebra la Giornata Mondiale contro l’Ictus Cerebrale.

Obiettivo della campagna è quello di estendere il messaggio di prevenzione all’intera popolazione, portandolo sul territorio, grazie alla collaborazione con le associazioni locali di A.L.I.Ce. Italia Onlus

Genova
25/05/2018 - 10:00
Piazza Matteotti
Vicenza
08/06/2018 - 10:00
Piazza Castello
Lecce
28/09/2018
Firenze
05/10/2018
Cagliari
06/10/2018
Palermo
12/10/2018
Cuneo
19/10/2018
Avezzano
26/10/2018
Roma
29/10/2018

Partecipa

Anche tu hai un sogno non realizzato? Condividi con noi la tua storia e, se vuoi ricevere un ritratto da uno dei nostri illustratori, inviaci anche la tua foto e il tuo indirizzo.






Questionario

Aiuta A.L.I.Ce. a divulgare una corretta informazione sulla fibrillazione atriale e la prevenzione dell’ictus: rispondi a queste 4 brevi domande.